Franco Monchiero +39 340 4290430

[recap] e-Enduro PIETRA LIGURE

[recap] e-Enduro PIETRA LIGURE

Se la prima prova del circuito era stata caratterizzata dalla pioggia in questa seconda prova, disputata a Pietra Ligure, è stato il forte vento a tener compagnia agli oltre 150 iscritti del circuito e-Enduro powered by Specialized che si sono dati battaglia tra le 4 splendide prove speciali.

Per l’occasione la città ligure ha aperto le porte della sua piazza più prestigiosa, quella di San Nicolò, dove è stato montato, per l’occasione, un mega palco rendendo cosi unica l’Area Expo. Tra gli sponsor del circuito erano presenti, con i propri prodotti, Specialized (title sponsor del circuito), Brose con la “recharge station” a disposizione di tutti i partecipanti, Vittoria Tire con i propri pneumatici di altissima gamma, Mr Wolf con il suo rivoluzionario sistema antiforatura “Smartmousse”. Atala con la propria flotta e-bike da enduro e da passeggio, Braking e Billet Ht con prodotti dedicati agli impianti frenanti, Andreani Group con le sospensioni Ohlins e il servizio assistenza, Haibike con le novità 2018 e Lapierre. 

Tutti i percorsi gara si sono estesi lungo i sentieri che da Finale Ligure arrivano fino a Loano per un totale di 37 km con un dislivello di 1500m.

PS1 e PS2, zona di Verezzi, con molti tratti panoramici poi dentro al fittissimo bosco fino ad aprirsi nella macchia mediterranea a picco sul mare. Il terreno è quello tipico del monte dove da sempre si ricava la sua pietra unica per caratteristiche e colore.

PS3 e PS4, zona Pietra Ligure e Loano, con l’ultima speciale caratterizzata da un primo tratto molto impegnativo in salita che ha fatto la differenza nella classifica finale.

Il sabato (vedi recap) il sole ha accompagnato i 150 atleti che hanno perlustrato le 4 prove speciali ancora fangose a causa delle piogge di giorni precedenti ma che in breve tempo grazie anche al vento si sono rese veramente performanti e molto divertenti. Al calare del sole la piazza si è trasformata in una grande festa con il concerto dei 4Rear e a  seguire Dj set, il tutto accompagnato dalle squisite birre artigianali del Birrificio di Savona sempre presente nella piazza durante i due giorni di evento.

La gara è stata da subito  molto  combattuta ma un agguerritissimo Garibbo Andrea (New Bike 2008 Racing Team/HAIBIKE FACTORY TEAM) non lasciava spazio ai suoi avversari aggiudicandosi tutte 4  le prove speciali in programma. In seconda posizione si classificava il francese Giorardengo Olivier (CSP Marcantour VTT) mentre in terza posizione Muller Kenny (Lesvieux Cohons)

Tra le donne invece è stata vera battaglia tra Sapin Nadine (Cap Mercantour Vtt) e Wragg-Moncorgé Mary (Collerider BMX). Alla fine l’ha spuntata la Sapin mentre al terzo posto si classificava Chiara Pastore (Team Locca)

Tra i giovani segnaliamo la vittoria di Luca Caramellino (Officine Red Bike) nella categoria Junior.

Nella classifica a Squadre vince il team Focus Elektra Mobility.

CLASSIFICA ASSOLUTA Classifica Assoluta

Ecco i vincitori di categoria

EEM1: Garibbo Andrea

EEM2: Giorardengo Olivier

EEM3: Giannesi Alessandro

EEM4: Baroni Francesco

EEMY: Caramellino Luca

Qui su ENDU potete trovare tutti i risultati nel dettaglio

 

Ecco la galleria delle due giornate

 

Si ringrazia Il Comune di Pietra Ligure, i ristoratori pietresi,  tutti i volontari che hanno permesso lo svolgimento in totale sicurezza di questa fantastica gara in particolare modo i ragazzi di Outdoor Thunder ASD per l’incredibile lavoro che hanno fatto.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 16 e 17 Giugno in Val di Pejo. 

 

 

 

Previous post
PHOTOGALLERY E-ENDURO<br> PIETRA LIGURE 2018
Next post
Video Recap seconda tappa <br>e-Enduro<br> powered by Specialized
Back
SHARE

[recap] e-Enduro PIETRA LIGURE